RFRED

IL BLOG

logo225
LEFOGLIE1
BFSSX150.PNG

 

 

image001
Image12

IN PISTA CON RF

 

 

GIORNATE IN PISTA CON TURNI E PAREGGIAMENTI  019

 

2 AGOSTO CREMONA 

​26 AGOSTO IMOLA 

2 SETTEMBRE MUGELLO 

22/2 SETTEMBRE  CREMONA 

 

 

PER INFO 3935636044

 

 

logo-techok
GOBBI1
MEYUMA
LogoCONSULT
MDT
unnamed1
LogoBSC11
bisconti-ristrutturazioni-torino-trasp
logo2
08/07/2019, 21:12



A-TUTTA-!!!
A-TUTTA-!!!
A-TUTTA-!!!
A-TUTTA-!!!
A-TUTTA-!!!


 BORIN POWERRRR



4 Round trofeo italiano amatori: Mugello 
Vorrei riassumere questa mia avventura al Mugello con poche parole, molto semplici.
Grazie a tutti per credere in me e per stimolarmi a migliorare sempre, e questo weekend di gara per me è stato fondamentale e chi mi sta vicino si merita un grazie VERAMENTE GRANDE per i consigli per le risate per lasciarmi riflettere nei miei momenti.
Riassumendo velocemente; weekend positivo un miglioramento sia a livello di tempi che a livello di fiducia nel mezzo. in gara siamo partiti in posizione 34 con un avversario rivale alle spalle Michele Scuderi con il quale abbiamo battagliato tutta la gara tra sorpassi inserimenti e staccate. Molto bello e divertente   alla fine della gara eravamo 26esimi con diversi sorpassi e con un miglioramento notevole dall’inizio del week con un best di 2:03,9 e sopratutto mi sono divertito  come un bambino a tal punto di togliere il casco ed avere gli occhi pieni di gioia sopratutto quando Andrea mi ha dato il responso dei tempi.
Voglio ringraziare tutti #racingfactory che ha creduto in me spronandomi ogni giorno Eugenio Meini per darmi sempre quel consiglio giusto per farmi calmare ed entrate in serenità Riccardo Chiesura perché con la sua spontaneità per spingermi oltre il mio limite mentale Roberto Marzari per sopportarmi quando mi lamento e chiedo i consigli tecnici Mattia Rossignoli per spiegarmi mille volte la stessa curva un grazie particolare va a mia moglie Nadia La Russa che anche questa volta si è sparata 600 km per farmi da ombrellina 
Un grazie va anche a tutti gli sponsor
 Carrozzeria Opitergina 
#MDTECH
#GALFER
#BIEMMEMOTO
#BIEFFE
#CONSOL 
#AARON
#RICKYMOTO 
05/07/2019, 16:25

MOTOGP,MOTO.BISCONTI,RACINGFACTORT,RBMOTO,GULLY,PROMORACING



MOTOESTATE---CRV-
MOTOESTATE---CRV-
MOTOESTATE---CRV-
MOTOESTATE---CRV-
MOTOESTATE---CRV-
MOTOESTATE---CRV-
MOTOESTATE---CRV-
MOTOESTATE---CRV-
MOTOESTATE---CRV-
MOTOESTATE---CRV-
MOTOESTATE---CRV-
MOTOESTATE---CRV-
MOTOESTATE---CRV-
MOTOESTATE---CRV-
MOTOESTATE---CRV-


 LUCKY3



Finalmente archiviata la pioggia degli ultimi due mesi ,arriva il caldo desertico sul tracciato di Cervesina (Tazio Nuvolari)
Luciano Bisconti su BMW strettamente di serie e’ chiamato a difendersi piu’ dal caldo asfisiante e che dalla gara in se stessa.
Due gare fotocopia per caldo e risultato ,vedonoin ordine di arrivo un granitico Venesia su BMW mattatore del trofeo CRV un coriaceo Castelvetere su r1 e un arrembante all’ esordio nelle gare Luciano Bisconti sempre su BMW ma praticamente di serie come mamma BMW la da in concessionaria.
ottime le prestazioni delle coperture ammesse nel trofeo le nuove Michelin Power Performance. 
40 i gradi nell’aria sull’asfalto non oso immaginare 
subito in salita le prove del sabato dove il meteo capriccioso,non lascia scampo e non fa saggiare a Luciano la bonta’ delle modifiche apportate alla moto a livello di geometrie ciclistiche.

Gara uno
Si parte con una moto a lui conosciuta ma con un modifica non provata se non per 4 giri in Q2, in ogni caso si conclude con un onorevole terzo posto,nonostante il cedimento della funzionalità della sospensione posteriore gia’ dal terzo giro (purtroppo l’ammortizzatore di serie non regge se non in prima battuta)

Gara due 
Consapevole della problematica ammortizzatore posteriore, si decide di provarle tutte (dato che alla peggio un quarto posto sarebbe arrivato ) 
cambio di rapportatura (si rivelerà un errore) cambio di interasse con allungamento al posteriore per cercare di limitare le impennate nelle ripartenze 
e altre due modifichine per sostenere un po di piu al retrotreno.
Morale una gara martoriata dalle bandiere rosse che Luciano & Co gestiscono alla grande, la moto sembra essere più neutra nelle ripartenze ma troppo corta come rapportatura finale ,come da copione dal terzo giro in poi il comparto sospensione posteriore abdica e tutto torna nelle mani del pilota sopperire al gap ciclistico amplificato dal grande caldo ,che per tutta la giornata non ha mollato un secondo.
con  due terzi posti  si archivia la doppia gara di Cervesina con la consapevolezza del bisogno di portare un upgrade tecnico alla moto piu’ che la pilota!!!!!!!
sperando che la strada di lavoro sia quella giusta non resta che aspettare la gara del 20 luglio di Franciacorta !!!!! 
continua.....................




05/07/2019, 16:22



YAMAHA-R1-CUP
YAMAHA-R1-CUP
YAMAHA-R1-CUP
YAMAHA-R1-CUP
YAMAHA-R1-CUP
YAMAHA-R1-CUP
YAMAHA-R1-CUP
YAMAHA-R1-CUP
YAMAHA-R1-CUP
YAMAHA-R1-CUP
YAMAHA-R1-CUP


 TOFFANIN



Si è concluso lo scorso fine settimana la mia prima gara di questo 2019 nella Yamaha R1 CUP 2018, il campionato monomarca più prestigioso d’Italia, che si disputa all’interno dei week end del Campionato Italiano Velocità.  
 
Per svariati motivi sono stato costretto a saltare le prime due gare, ed avendo pochi chilometri di test all’attivo rispetto ai miei avversari siamo partiti con un leggero svantaggio nei confronti dei nostri avversari. 
 
Nonostante questo, grazie anche al J Angel Racing Team, composto da tecnici competenti e da un coordinatore molto bravo, Marco Giovannangelo, abbiamo sfruttato i pochi turni a nostra disposizione per trovare una buona base di partenza per un fine settimana dalle temperature estreme. 
preparandoci al meglio per una doppia gara davvero impegnativa su tutti i fronti. 
 
Le qualifiche sono state un pò sotto tono e i tempi lo hanno dimostrato (11 posizione in griglia), ma grazie anche ad un lavoro certosino del tecnico delle nuovissime sospensioni YSS, Andrea Fabretti, siamo riusciti a centrare un buon bilanciamento per la partenza delle gare. 
 
Nella prima delle due gare lo stacco in partenza è buono, ma causa un pilota davanti a me che sbaglia la prima frenata, perdo qualche posizione e mi ritrovo nel secondo gruppo, a lottare per la 7-8-9 posizione
E’ proprio quest’ultima, la nona posizione, che mantengo fino al traguardo, dopo un deciso calo fisico al settimo giro il quale non mi permette di giocarmi le posizioni appena davanti a me. 
 
Gara 2 della domenica si svolge al contrario, dove una mia partenza disastrosa mi vede perdere diverse posizioni, che cerco di recuperare nel più breve tempo possibile, ma la foga mi fa commettere un errore e vengo ad impattare un altro pilota. Fortunatamente l’impatto non è stato pesante ed entrambi rimaniamo in piedi ed io continuo la mia rimonta, ma con la differenza che rispetto al Gara 1 di sabato, riesco ad essere più incisivo e costante fino alla fine, recuperando fino alla 6a posizione. Nel dopo gara vengo penalizzato per il contatto e relegato in 7a posizione finale 
 
Una posizione finale che però non rispecchia a pieno le reali potenzialità.

Ora uno sguardo verso il secondo Round, di Misano il prossimo 26-27-28 Luglio... la voglia di riscatto è tanta e come sempre vi aspettiamo per venire a seguire dal vivo queste gare emozionanti! 
 
GRAZIE come sempre alle aziende partner che credono in questo Progetto, a Racing Factory, al Team J Angel e a tutti quelli che ci sostengono. 
 


12348
Create a website